TUNISIA-LIBIA
 
Tunisia-Libia: liberati 13 francesi fermati al valico di frontiera di Ras Jedir
Tunisi, 15 apr 18:11 - (Agenzia Nova) - Sono stati liberati oggi pomeriggio dalle autorità della Tunisia i 13 cittadini francesi provenienti dalla Libia fermati ieri al valico di frontiera di Ras Jedir. Lo riferiscono fonti della sicurezza ad “Agenzia Nova”. I 13 avrebbero asserito di far parte di una delegazione diplomatica, ma avrebbero avuto con loro delle armi e altre attrezzature sospette. Il rilascio, fanno sapere le fonti, è avvenuto al termine di un lungo negoziato ad alti livello. Le armi sarebbero tuttavia state egualmente sequestrate dagli agenti di frontiera tunisini. In precedenza il sito informativo arabo “Arabi 21”, con sede nel Regno Unito ma considerato vicino al Qatar e alla Fratellanza musulmana, aveva riferito che i francesi si erano rifiutati di consegnare le armi agli agenti. Secondo il sito si tratterebbe di consiglieri militari delle forze del generale libico Khalifa Haftar. Lo stesso sito sostiene che un altro gruppo di consiglieri francesi è stato individuato in Libia nella zona di Gharyan, 75 chilometri a sud di Tripoli. Questi consiglieri starebbero aiutando le forze di Haftar grazie all’ausilio di droni. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..