SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Egitto-Libia, Al Sisi appoggia offensiva di Haftar contro Tripoli
Londra, 15 apr 15:30 - (Agenzia Nova) - Nella sua offensiva su Tripoli, il generale Khalifa Haftar, comandante dell'autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), ha ottenuto "il pieno ed inequivocabile appoggio del presidente egiziano Abdel Fatah al-Sisi, il suo più stretto alleato politico". Lo scrive il quotidiano britannico "The Guardian" riportando l'esito dell'incontro tra Al Sisi e Haftare tenuto al Cairo nella giornata di ieri, 14 aprile. "Il presidente Al Sisi ha affermato l'appoggio dell'Egitto alla lotta contro il terrorismo e le milizie estremiste al fine di raggiungere sicurezza e stabilità per i cittadini di tutta la Libia", recita il comunicato della presidenza egiziana. Per il "Guardian", il comandante dell'Lna gode anche del sostegno di Arabia Saudita e di Emirati Arabi Uniti. L'incontro tra Al Sisi e Haftar è avvenuto mentre i servizi segreti italiani avvertono che la Libia rischia di diventare "un'altra Siria" e che i combattimenti e la prolungata instabilità del paese nordafricano potrebbero spingere migliaia di persone a fuggire cercando di attraversare il Mar Mediterraneo per raggiungere l'Europa (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..