SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Messico, Pemex consegna centro logistico di vigilanza contro assalti marittimi a oleodotti
Città del Messico, 15 apr 14:00 - (Agenzia Nova) - La compagnia petrolifera messicana Pemex ha consegnato al ministero della marina militare la stazione navale di Ricerca, recupero e vigilanza marittima (Ensar) di Dos Bocas, nello stato sudorientale di Tabasco. Lo riferisce il portale "Petroguia" segnalando che la struttura - destinata a rafforzare la sicurezza nella zona a beneficio dei "settori produttivi e sociali della zona" - è costata l'equivalente di 12 milioni di dollari. Il direttore generale della compagnia, Octavio Romero Oropeza, ha ricordato i numerosi "atti di vandalismo" che si realizzano continuamente nelle strutture di Pemex operanti nella zona: la sonda di Campeche e il porto di Dos Bocas. Per vigilare la zona, la Ensar disporrà di una complessa fornitura tecnica che comprende, tra le altre cose, aerei senza pilota, imbarcazioni rapide, moto ad acqua, centri di comuicazione e camere speciali di sorveglianza. Gli assalti alle strutture della compagnia petrolifera sono parte di un problema messo al centro dell'agenda del presidente messicano Andres Manuel Lopez Obrador, il furto di carburanti. Per contrastare il fenomeno, il governo ha dispiegato una severa azione repressiva, combinando maggiore vigilanza delle forze di sicurezza sulla distribuzione e l'uso massiccio delle autocisterne in sostituzione degli oleodotti oggetto degli attacchi. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..