IMPRESE
Mostra l'articolo per intero...
 
Imprese: colossi dell’high-tech cinesi consolidano presenza sui social media occidentali (7)
Pechino, 20 mar 05:17 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti hanno posto in stato d'accusa Huawei e il suo direttore finanziario, Meng Wanzhou, accusando la principale azienda tecnologica cinese di frode bancaria, violazione di sanzioni internazionali e del furto di segreti aziendali. Il procuratore generale Usa facente funzioni, Matthew Whitaker, e il segretario del Commercio Usa, Wilbur Ross, hanno illustrato le accuse a Huawei presso la sede del dipartimento di Giustizia, a Washington. L'azienda cinese avrebbe violato il regime sanzionatorio nei confronti dell'Iran, celando le transazioni con quel paese tramite una propria controllata, Skycom Tech. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..