USA
 
Usa: viceprocuratore generale Rosenstein rimane al dipartimento di Giustizia "un po' più a lungo" del previsto
Washington, 19 mar 23:13 - (Agenzia Nova) - Il sostituto procuratore generale Rod Rosenstein ha raggiunto un accordo con il procuratore generale William Barr per rimanere al dipartimento di Giustizia Usa (DoJ) "un po 'più a lungo". Lo riferisce l'emittente statunitense “Fox News” che cita una fonte a conoscenza dei fatti, nonostante i piani iniziali di Rosenstein fossero di dimettersi a metà marzo. Tuttavia, fonti vicine al vice procuratore generale affermano che Rosenstein non ha ancora dato le sue due settimane di preavviso. Il viceprocuratore resta al DoJ mentre l'inchiesta del procuratore speciale Robert Mueller sulle interferenze russe nelle elezioni presidenziali 2016 si trova nelle fasi finali. Secondo indiscrezioni stampa Rosenstein vorrebbe rimanere in carica fino alla conclusione dell'indagine. Fonti del DoJ hanno confermato a “Fox News” che Rosenstein è ancora il principale collegamento tra il quartier generale del dipartimento e l'ufficio di Mueller, anche se Barr, recentemente confermato, ha il controllo finale sulle indagini del cosiddetto "Russiagate". (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..