SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Brasile-Paraguay, revisione trattato centrale idroelettrica Itaipu, per Abdo "sarà una sfida"
Brasilia, 14 mar 17:00 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Paraguay, Mario Abdo Benitez, ha dichiarato che la revisione del trattato per lo sfruttamento della centrale idroelettrica bi-nazionale di Itaipu sarà una sfida per il Brasile e per il Paraguay. "Sappiamo che ci sono questioni da risolvere che rappresentano una sfida per il nostro rapporto come quella della centrale di Itaipu. Qualunque sia il processo di negoziazione, sono sicuro, che il nuovo trattato, continuerà ad essere vantaggioso per entrambi i popoli, rafforzando il nostro rapporto", ha detto Abdo a margine dell'incontro con il presidente Jair Bolsonaro, nel palazzo presidenziale del Planalto, durante la sua visita ufficiale nel paese. Il governo brasiliano vuole rivedere l'allegato C del trattato sullo sfruttamento della centrale idroelettrica bi-nazionale di Itaipu che garantisce al momento prezzi molto più bassi per l'approvvigionamento di energia per Assuncion. La centrale bi-nazionale Brasile e Paraguay ha un budget annuale di 3,5 miliardi di dollari, dei quali il 70 per cento è destinato al pagamento del debito della costruzione, da restituire entro dicembre 2022, quando scade nell'allegato C del trattato. Il governo Bolsonaro non vuole attendere il 2022 e ha formalizzato la richiesta di livellare i prezzi per entrambi i paesi, anzitempo. i negoziati con il paese vicino sono in stallo perché le autorità del Paraguay resistono ad accettare un aumento di oltre il 30 per cento della spesa per la corrente elettrica. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..