SICUREZZA
 
Sicurezza: ex agente intelligence Usa si dichiara colpevole di spionaggio per la Cina
Washington, 15 mar 22:43 - (Agenzia Nova) - L'ex-agente di 58 anni della Defense intelligence agency (Dia) degli Stati Uniti, Ron Rockwell Hansen, si è dichiarato colpevole di aver tentato di consegnare materiali classificati in Cina. Lo ha annunciato il dipartimento di Giustizia Usa in un comunicato. "Come (Ron Rockwell) Hansen ha ammesso nel patteggiamento, all'inizio del 2014, agenti di un servizio di intelligence cinese hanno preso di mira Hansen per il reclutamento e ha iniziato a incontrarsi regolarmente con loro in Cina", si legge nel comunicato. "Nel corso del suo rapporto con gli agenti del servizio di intelligence cinese, Hansen ha ricevuto centinaia di migliaia di dollari di risarcimento per le informazioni che ha fornito". (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..