SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Turchia attende consegna F-35 da Usa a novembre
Ankara, 14 mar 16:00 - (Agenzia Nova) - La Turchia attende per il prossimo novembre la consegna dei caccia multiruolo F-35 acquistati dalla statunitense Lockheed Martin. Lo ha dichiarato stamane il ministro della Difesa Hulusi Akar, ripreso dal quotidiano “Hurriyet”. “Nonostante alcune dichiarazione, il processo di acquisizione dei caccia F-35 sta andando bene. I nostri piloti e il nostro team di manutentori continuano ad addestrarsi negli Stati Uniti. Ci aspettiamo la consegna degli F-35 a novembre nella provincia di Malatya (nell’est della Turchia), dove sono già stati completati i necessari preparativi infrastrutturali”, ha fatto sapere Akar. Nel quadro della propria partecipazione al programma di sviluppo degli F-35, Ankara ha acquistato 100 caccia dagli Stati Uniti, ma l’affare deve essere approvato dal Congresso. Negli ultimi tempi, tuttavia, Washington ha minacciato di far saltare l’accordo a seguito della decisione della Turchia di acquisire dalla Russia il sistema di difesa missilistico S-400 in luogo dei Patriot statunitensi. Tale posizione è stata ribadita proprio ieri dal comandante delle forze Usa e della Nato in Europa, generale Curtis Scaparrotti, durante un’audizione alla commissione Servizi armati della Camera insieme a Kathryn Wheelbarger, assistente segretario alla Difesa per gli affari di sicurezza internazionale. “Credo che non dovremmo vendere i nostri F-35 se in Turchia ci saranno gli S-400”, ha affermato l’ufficiale, aggiungendo tuttavia di essere in costante contatto con funzionari turchi. “Conosco molto bene i loro leader. Il nostro intento è di continuare a considerarli un importante alleato Nato in futuro”, ha aggiunto Scaparrotti a tale proposito. Il timore di Washington è che il sistema S-400 possa ottenere importanti informazioni sugli F-35, incluso il campo di rilevamento, che gli Stati Uniti non hanno alcuna intenzione di far conoscere alla Russia. La Turchia si difende sostenendo che l’acquisto degli S-400 “non è stata una scelta, ma una necessità”. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..