SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: stampa greca, esercitazioni militari turche in concomitanza con vertice su East-Med
Atene, 15 mar 14:00 - (Agenzia Nova) - La Marina militare turca ha in programma delle nuove esercitazioni nel Mediterraneo, dopo quelle di 'Blue Homeland', a partire dal 20 marzo. Il quotidiano di Atene “Kathimerini” riferisce che l’inizio di questa nuovo round di manovre coincide proprio con il vertice che si terrà a Gerusalemme tra i leader di Cipro e Grecia e Israele che, insieme al segretario di Stato Usa Mike Pompeo, discuteranno del progetto del gasdotto East-Med. Durante il summit, previsto il 20 marzo, il primo ministro greco Alexis Tsipras, il presidente cipriota Nicos Anastasiades e il capo di governo israeliano Benjamin Netanyahu dovrebbero far avanzare il progetto del gasdotto East-Med, infrastruttura che dovrebbe trasportare il gas dai giacimenti israeliani e ciprioti in Europa. A dicembre del 2017, Israele, Italia, Grecia e Cipro hanno firmato un memorandum d'intesa per la costruzione del gasdotto East-Med. Se costruito, il gasdotto sottomarino East-Med sarà il più esteso e più profondo al mondo: lungo 2.200 chilometri e profondo 3 chilometri. Il costo previsto dell’infrastruttura è di circa 6-7 miliardi di dollari. Le esercitazioni militari turche nel Mediterraneo, rileva la testata greca, sono dunque previste per la giornata del 20, 22, 25 e 27 marzo e le autorità di Ankara avrebbero riservato le manovre anche in un’ampia area a sud di Cipro, incluse parti dei blocchi 1,7 e 8 della Zee di Nicosia. (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..