SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: Ue, da conferenza Bruxelles impegno per 8,3 miliardi di euro
Bruxelles, 15 mar 14:29 - (Agenzia Nova) - Dall'Unione europea arriverà un impegno complessivo per la crisi siriana di 8,3 miliardi di euro per il 2019 e oltre. Lo ha comunicato la Commissione europea a seguito della terza conferenza di Bruxelles che si è chiusa ieri e che è stata co-presieduta dall’Ue e dalle Nazioni Unite. Oltre a rinnovare il sostegno per una soluzione politica duratura volta porre fine alla crisi siriana, in linea con la risoluzione 2254 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, la conferenza ha affrontato le questioni umanitarie più critiche per i siriani all'interno del loro paese e dei rifugiati nei paesi limitrofi, in particolare in Giordania, Libano e Turchia. La conferenza è riuscita a mobilitare impegni per un totale di 8,3 miliardi di euro per il 2019-20 e oltre, di cui 6,2 miliardi di euro per il 2019 e 2,1 miliardi di euro per impegni pluriennali prossimi. Dell'impegno generale, circa due terzi provengono dall'Unione europea, che ha contribuito con un totale di 6,79 miliardi di euro: 2,57 miliardi di euro provenienti dal bilancio dell'Ue gestito dalla Commissione europea e 4,22 miliardi di euro dagli Stati membri. Dei 2,57 miliardi di euro provenienti dal bilancio dell'Ue, 2.201 milioni di euro sono impegnati per il 2019, mentre 560 milioni di euro sono già stati impegnati per il 2020 per le persone bisognose all'interno della Siria e nella regione. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..