SOMALIA
 
Somalia: concluso attacco a Mogadiscio, uccisi tutti gli assalitori
Mogadiscio, 01 mar 17:02 - (Agenzia Nova) - Si è concluso dopo più di 20 ore l’assedio delle forze di sicurezza somale ai miliziani jihadisti di al Shabaab asserragliati in un edificio della capitale somala Mogadiscio dopo l’attacco armato condotto ieri sera contro l’hotel Maka al Mukarama. Lo riferiscono i media somali, secondo cui tutti gli assalitori sono stati uccisi. Stando a quanto riferito in un discorso televisivo dal ministro dell’Informazione, Dahir Mahamud Gelle, l'assedio si è protratto a lungo dal momento che gli assalitori hanno usato degli ostaggi come scudi umani. Nell’assalto sono morte almeno 29 persone e altre 80 sono rimaste ferite. Secondo quanto riferito in precedenza da fonti della sicurezza, un camion che trasportava diversi barili di esplosivo si è schiantato contro l'edificio facendo detonare gli esplosivi prima che un gruppo di uomini armati entrassero in azione, ingaggiando un conflitto a fuoco con le forze di polizia durato tutta la notte. Stando quanto riferito dal sito di monitoraggio dei gruppi terroristici “Site”, al Shabaab ha rivendicato l’attentato. Seppur indebolito dall’offensiva dell’esercito somalo e delle truppe della missione dell’Unione africana in Somalia (Amisom), al Shabaab continua a controllare vaste zone della Somalia. Anche per questo motivo il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha deciso di rinviare il termine fissato per la riduzione del contingente Amisom, sostenendo che le forze di sicurezza somale non sono ancora sufficientemente preparate per garantire la sicurezza nel paese. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..