SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Brasile, centrale nucleare Angra fermata per problemi di sicurezza
Brasilia, 15 mar 17:00 - (Agenzia Nova) - Il reattore numero uno della centrale nucleare di Angra dos Reis (stato di Rio de Janeiro) è stato scollegato dal sistema interconnesso nazionale (Sin), dopo che la Elettronuclear, società statale titolare dell'impianto, ha riscontrato un guasto alla sottostazione della fornace del reattore. "L'evento non ha presentato alcun rischio per la sicurezza dei lavoratori né per l'ambiente circostante", ha dichiarato la Elettronuclear in una nota. La società ha riferito che il reattore è stato scollegato e isolato in automatico a seguito di un principio di incendio all'interno di una sala prossima al reattore. La società ha riferito che l'arresto automatico del reattore è una misura di sicurezza normale in tali situazioni. "Durante l'episodio, tutti i sistemi dell'impianto hanno funzionato correttamente e tutto è pronto per il ritorno alla normalità non appena le riparazioni nella sottostazione saranno completate", conclude la nota. La scorsa settimana a fermarsi era stato il reattore numero due, scollegato dal Sistema nazionale interconnesso (Sin) per portare avanti l'attività di manutenzione nel sistema di raffreddamento del generatore elettrico. Già a gennaio un primo intervento era stato disposto per risolvere un problema tecnico di sicurezza in uno dei principali trasformatori elettrici.Dopo la valutazione, era stato verificato che la causa del problema era da imputare al danneggiamento di un parafulmine, sostituito dai professionisti di Eletronuclear. Entrambi gli interventi hanno interessato l'area non nucleare della centrale e il blocco delle operazioni è stato disposto solo per precauzione, in modo da non compromettere la sicurezza dell'unità. L'impianto due della centrale idroelettrica di Angra ha una potenza di 1.350 megawatt, e produce abbastanza energia da soddisfare le esigenze di una città da due milioni di abitanti. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..