SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Regno Unito, lotta all'inquinamento, caldaie a gas vietate nelle case di nuova costruzione
Londra, 15 mar 17:00 - (Agenzia Nova) - Il governo britannico ha annunciato che nel quadro delle iniziative per contrastare i cambiamenti climatici a partire dal 2025 nel Regno Unito sarà bandita l'installazione di caldaie a gas nelle abitazioni di nuova costruzione: lo riporta il quotidiano "The Times" in edicola oggi venerdì 15 marzo. Il cancelliere allo Scacchiere, Philip Hammond, ha detto che lo standard obbligatorio per le abitazioni che sarà introdotto a breve prevederà "la fine dei sistemi di riscaldamento alimentati con combustibili fossili, riducendo così sia le emissioni di anidride carbonica che le bollette energetiche dei consumatori". L'annuncio del governo, ricorda il giornale, arriva dopo che la Commissione sui cambiamenti climatici nominata dal governo lo scorso mese aveva consigliato di vietare ai costruttori di allacciare le nuove abitazioni alla rete nazionale di distribuzione del gas: il cancelliere Hammond tuttavia non si è spinto fino a quel punto, commenta il "Times", perché infatti il futuro standard non riguarderà il gas per cucina. A sottolineare le crescenti preoccupazioni dell'opinione pubblica e delle amministrazioni in materia di inquinamento, il "Times" oggi riferisce anche che il consiglio comunale della cittadina di Basildn, nella contea dell'Essex, ha annunciato la decisione di ridurre drasticamente i limiti di velocità su tutte le strade ad una e due corsie del suo territorio: anche in questo caso, infatti, la misura è stata presa con l'obbiettivo di ridurre l'inquinamento dell'aria. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..