MOZAMBICO
 
Mozambico: ciclone Idai colpisce costa centrale, interrotte le comunicazioni
Maputo, 15 mar 18:59 - (Agenzia Nova) - Le comunicazioni sono state interrotte oggi in diverse zone del Mozambico a causa della tempesta tropicale "Idai" che ha colpito la costa e la principale città portuale del paese, Beira, con piogge e venti fino a 170 chilometri orari. Lo riferisce sui social il Servizio meteorologico del Sudafrica (Saws), precisando che il ciclone è in movimento verso l'entroterra, a nord-ovest di Beira, e sta perdendo potenza. Se nessun aggiornamento è per ora disponibile dagli uffici mozambicani, il canale televisivo mozambicano Tvm riferisce che almeno cinque persone sono rimaste gravemente ferite. Fonti delle Nazioni Unite parlano di almeno un centinaio di morti fra Malawi e Mozambico per le forti piogge e inondazioni che interessano da settimane i due paesi, e annunciano l'invio di alimenti a sostegno degli abitanti. Il ciclone ha provocato l'isolamento dei villaggi mozambicani situati nella provincia settentrionale dello Zambesi. Nel febbraio del 2000, il ciclone "Eline" colpì il Mozambico, provocando la morte di 350 persone e lo sfollamento di 650 mila residenti. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..