SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: sottosegretario Esteri Di Stefano su F-35, occorre revisione ma non tradiremo accordi fatti
Bruxelles, 15 mar 15:00 - (Agenzia Nova) - Sugli aerei F-35 occorre una revisione profonda degli accordi fatti. Lo ha detto il sottosegretario agli Affari esteri e Cooperazione internazionale, Manlio Di Stefano, in un punto stampa durante i lavori della terza conferenza di Bruxelles sulla Siria. "Come abbiamo sempre detto, specialmente in questo periodo di recessione globale, con un governo che ha dal primo giorno investito tutte le sue risorse nelle fasce più deboli della popolazione, con il reddito di cittadinanza e le riforme che abbiamo fatto, dobbiamo stare molto attenti agli investimenti che facciamo in settori che oggi non sono né prioritari e nemmeno competitivi, e provare a spostare i soldi dove servono davvero, come un buon padre di famiglia", ha detto. "Sugli F-35 abbiamo detto e confermiamo che occorre una revisione profonda degli accordi fatti, ma è chiaro che se abbiamo delle commesse già aperte e da pagare, certamente non saremo quelli che passano alla storia per aver tradito un accordo fatto con le aziende, c'è una filiera intera che va rispettata", ha aggiunto. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..