SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Boeing interrompe consegne del 737 Max ma continua la produzione
Englewood Cliffs (New Jersey), 15 mar 15:30 - (Agenzia Nova) - Boeing, il principale costruttore di aeromobili Usa, ha sospeso le consegne degli aerei 737 Max a causa della messa a terra temporanea da parte dell'agenzia federale per l'aviazione (Faa). Lo ha annunciato la compagnia giovedì, 14 marzo. “Continuiamo ad assemblare aeroplani 737 Max, valutando al contempo come la situazione, compresi i potenziali limiti di capacità, avrà un impatto sul nostro sistema di produzione”, ha affermato la società. Mercoledì l’amministrazione Trump si è unita a dozzine di altri paesi in tutto il mondo mettendo a terra i jet Boeing 737 Max negli Stati Uniti. Trump ha emesso un ordine esecutivo mercoledì che sancisce la messa a terra tutti i Boeing 737 Max, dopo il secondo grave incidente aereo che ha coinvolto quel velivolo in meno di cinque mesi. L'ultimo modello 737 di Boeing è stato protagonista di due disastri aerei in cinque mesi; il primo incidente, verificatosi lo scorso ottobre in Indonesia, è stato attribuito a un nuovo dispositivo di controllo automatico dell'assetto di volo. Il secondo si è verificato domenica scorsa. Tutti i 149 passeggeri e gli otto membri dell’equipaggio a bordo del 737 di Etiopian Airlines sono morti nello schianto del velivolo, avvenuto pochi minuti dopo il decollo da Addis Abeba. Dopo lo schianto del 737 Max 8 di Ethiopian Airlines, Boeing ha promesso l'arrivo di un aggiornamento software destinato all'intera flotta. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..