SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Usa, Corte suprema Connecticut, produttore di armi può essere denunciato per massacro di Sandy Hook
New York, 15 mar 15:45 - (Agenzia Nova) - La Corte Suprema del Connecticut ha affermato che un importante produttore di fucili AR-15 potrebbe essere ritenuto legalmente responsabile delle pratiche di marketing che a detta di una parte della politica USa hanno reso il fucile semiautomatico "l'arma preferita dai responsabili di sparatorie di massa". La decisione della Corte consentirà alle vittime della sparatoria Sandy Hook, nella quale furono uccisi 20 ragazzini e sei educatori nel 2012, di poter denunciare il produttore di armi Remington. I giudici, con un voto di 4 a 3, hanno rovesciato una sentenza della corte inferiore secondo cui la causa contro il produttore di armi era proibita da una legge federale del 2005 che protegge i produttori di armi dalla responsabilità quando i loro prodotti vengono utilizzati in crimini. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..