SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Georgia, contatti con partner internazionali per identificare attentatori Nuova Zelanda
Tbilisi, 15 mar 16:15 - (Agenzia Nova) - Il Servizio di sicurezza statale della Georgia sta collaborando con alcuni partner strategici del paese in merito all’attacco terroristico avvenuto questa mattina in Nuova Zelanda per ottenere informazioni dettagliate sulle persone arrestate e le armi sequestrate. Secondo quanto riferito dal Servizio di sicurezza, i media stranieri hanno pubblicato foto di armi utilizzate nell'attacco terroristico neozelandese. "I simboli e le iscrizioni sono sulle armi sono in varie lingue, incluso il georgiano", si legge nella nota. Gli attacchi alle due moschee a Christchurch hanno causato la morte di almeno 49 persone. Al momento quattro persone sono state arrestate, fra cui una donna e un cittadino australiano. Il primo ministro della Nuova Zelanda, Jacinda Ardern, ha dichiarato che le quattro persone non sono nella lista delle persone segnalate come potenziali terroristi. Il “Daily Mail” ha pubblicato delle foto, fra cui una che mostra le armi di uno degli aggressori contrassegnata con i nomi di altre persone che, secondo la testata, avrebbero effettuato gli attacchi. Nella parte scritta in georgiano si leggono i nomi Davit Aghmashenebeli e Davit Soslani. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..