UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: presidente consiglio regionale Fvg a Bucarest, riportare potere decisionale a comunità locali
Roma, 14 mar 18:26 - (Agenzia Nova) - Per dare prospettive all'Europa bisogna riportare al centro del potere decisionale i cittadini e le comunità regionali e locali. Lo ha affermato il presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Piero Mauro Zanin, intervenendo alla sessione di apertura dell'ottavo summit europeo delle Regioni e delle Città organizzato dal comitato europeo delle Regioni a Bucarest, appuntamento che assume ancora maggiore rilievo per essere ospitato dalla presidenza del Consiglio della Ue che la Romania ricopre nel primo semestre di quest'anno. Lo riferisce l'agenzia di stampa della regione Friuli Venezia Giulia (Arc). Secondo Zanin, tale processo può avvenire "dando più potere al Comitato europeo delle Regioni nell'approvazione delle direttive e delle leggi da sottrarre alla Commissione Ue che, come si sa, è molto sensibile al potere finanziario e alle lobby". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..