Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Africa sub-sahariana (2)
Roma, 12 feb 17:00 - (Agenzia Nova) - Zimbabwe: Banca centrale e governo smentiscono introduzione nuova valuta dalla prossima settimana - La Banca centrale e il governo dello Zimbabwe hanno smentito le voci diffuse dai social media secondo cui una nuova valuta nazionale sarà emessa a partire dalla prossima settimana. “Questa notizia non ha alcun fondamento nella realtà”, ha dichiarato su Twitter il ministero dell'Informazione, aggiungendo che le voci devono “essere respinte con il disprezzo che meritano”. Sempre su Twitter, la Banca centrale ha confermato che “il paese continuerà ad utilizzare il sistema multivaluta”. Le autorità di Harare, che al momento utilizzano solo il dollaro dopo aver abbandonato la sua valuta (il dollaro zimbabwiano) nel 2009 a causa dell’iperinflazione, prevedono di introdurre una nuova valuta entro quest’anno. Inoltre, per contrastare la carenza di carburante, la più grave degli ultimi dieci anni, il mese scorso il presidente Mnangagwa ha annunciato il rincaro dei prezzi della benzina, aumentati da 1,24 dollari 3,31 dollari al litro, provocando violente proteste nel paese. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..