BULGARIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bulgaria: ministro Interno, nessuna pista esclusa su avvelenamento commerciante di armi (4)
Sofia, 12 feb 17:58 - (Agenzia Nova) - Intanto sempre ieri il primo ministro Bojko Borisov ha discusso con l'ambasciatore britannico a Sofia, Emma Hopkins, del presunto caso di avvelenamento nel 2015 dell'imprenditore bulgaro Gebrev. All'incontro hanno partecipato il procuratore generale Sotir Tsatsarov, il ministro dell'Interno Mladen Marinov e il segretario capo del ministero dell'Interno Ivailo Ivanov. Al termine dell’incontro, Hopkins ha dichiarato che sono state discusse le informazioni sul possibile avvelenamento di Gebrev. Il diplomatico ha aggiunto che è in corso un'indagine, quindi non è stato possibile rivelare i dettagli "ma stiamo lavorando in una squadra comune e in una stretta collaborazione, e scopriremo i fatti in questo caso”. "Tutte le domande sulla sicurezza nazionale del Regno Unito e della Bulgaria sono di fondamentale importanza per noi, e continueremo a indagare anche dopo la Brexit", ha concluso l’ambasciatore. (segue) (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..