TURCHIA-GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia-Grecia: dialogo, cooperazione energetica e comunità ortodossa al centro della visita di Tsipras
Atene, 06 feb 14:00 - (Agenzia Nova) - La visita di due giorni del primo ministro greco, Alexis Tsipras, rientra nei tentativi del governo di Atene nel cercare di impostare un dialogo “aperto” e “costante” con la vicina Turchia nel tentativo di normalizzare le relazioni storicamente tese tra i due paesi. Sono diverse le questioni aperte: dagli interessi energetici turchi nel Mediterraneo orientale e la questione cipriota, dalla richiesta di estradizione alla Grecia degli otto militari turchi, che secondo Ankara avrebbero preso parte al golpe del luglio del 2016, fino alle dispute territoriali per le isole del Dodecaneso e la violazione dello spazio aereo ellenico, oltre alla presenza delle rispettive comunità. Temi centrali per la parte greca e in parte affrontati da Tsipras durante i colloqui di ieri con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. In particolare è stato posto l’accento sulla questione dei militari turchi e l’accusa rivolta alla Grecia di accogliere troppo facilmente elementi legati al Feto, l’organizzazione terroristica che secondo le autorità di Ankara è legata all’ex imam Fetullah Gulen. Non sono mancati, inoltre, gli inviti da entrambe le parti a distendere i toni e a migliorare la cooperazione economica tra i due paesi anche tramite nuovi progetti infrastrutturali. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..