CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: ministero Esteri esorta a smettere di offuscare Pechino sulla sicurezza informatica
Pechino, 12 feb 17:30 - (Agenzia Nova) - La Cina ha sollecitato i paesi interessati a smettere di usare la scusa del cosiddetto "cyber spionaggio" e hacking su Internet per offuscare la sua immagine, oltre a fermare azioni e parole che danneggiano gli interessi e i legami bilaterali con il paese. Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri Hua Chunying in riferimento a rapporti che sostengono che gli hacker al lavoro per il dipartimento di sicurezza statale cinese hanno violato la rete di un'azienda di software norvegese come parte di un'operazione di hacking globale volta a rubare proprietà intellettuale e segreti aziendali. "Questo è una di quella serie di azioni di alcuni paesi per offuscare l'immagine della Cina", ha detto Hua. "La Cina crede sempre che la cyber sicurezza sia una questione globale legata agli interessi comuni di tutti i paesi e deve essere salvaguardata dagli sforzi congiunti della comunità internazionale", ha aggiunto. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..