CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: ministero Esteri respinge "menzogna" su morte musicista uiguro nel Xinjiang (2)
Pechino, 12 feb 14:59 - (Agenzia Nova) - Secondo Hua, le "tre forze del male" (terrorismo, estremismo e separatismo) in Cina e all'estero hanno progettato, organizzato e condotto migliaia di violenti attacchi terroristici nello Xinjiang, causando la morte di un gran numero di persone innocenti dagli anni 90 ad oggi. Sulla base della propria situazione e dell'esperienza antiterrorismo della comunità internazionale, la regione cinese del Xinjiang ha compiuto enormi sforzi per combattere il terrorismo e sradicare l'estremismo, ha raggiunto risultati notevoli e oggi le persone si sentono molto più sicure, ha sottolineato Hua. La portavoce ha inoltre affermato che alcuni operatori dei media turchi hanno detto che la strategia della Cina per combattere il terrorismo e resistere all'estremismo è chiara e saggia e la Turchia potrebbe imparare da essa. Hua ha poi detto che "Pechino spera che Ankara eviti di credere a storie unilaterali e abbia una corretta comprensione della politica e degli sforzi della Cina, e faciliti la fiducia reciproca e la cooperazione tra i due paesi con azioni concrete". (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..