SUDAN-ARABIA SAUDITA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan-Arabia Saudita: delegazione saudita in visita a Khartum, ribadito sostegno a stabilità del paese (4)
Khartum, 25 gen 11:27 - (Agenzia Nova) - Infatti per i tre paesi arabi l’accordo tra Ankara e Khartum, che comprende anche un sostegno militare al Sudan, viene percepito come una provocazione “in funzione anti-saudita e anti-egiziana”. Ufficialmente Suakin dovrebbe diventare una base di transito per i pellegrini turchi diretti alla Mecca, considerato che si trova proprio di fronte al porto di Gedda, mentre sono state smentite le voci che parlavano della costruzione di una base militare turca. L’isola di Suakin era stata scelta dal sultano ottomani Salim I nel 1517 come base nella zona. Base che è stata distrutta dopo l’arrivo dei britannici nel 1899, avendo costruito un porto alternativo che è quello egiziano di Port Said. Il progetto è importante per la Turchia non solo per la rievocazione di un passato glorioso nella regione, ma anche per un ritorno nel Mar Rosso con un ruolo centrale alla luce dell’apertura di una base aerea militare a Mogadiscio. Anche dal punto di vista commerciale questo porto potrebbe avere un ruolo importante essendo il più vicino tra quelli sudanesi al porto di Gedda, in Arabia Saudita. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..