BALCANI
Mostra l'articolo per intero...
 
Balcani: presidente parlamento greco, accordo di Prespa libera capitale per regione
Atene, 11 feb 11:34 - (Agenzia Nova) - Il parlamento greco con il suo voto favorevole all'accordo di Prespa ha posto fine ad una annosa disputa che aveva privato di un "capitale internazionale e regionale" la Grecia e l’intera regione dei Balcani. Lo ha detto il presidente del parlamento di Atene, Nikos Voutsis, in apertura della prima riunione dei parlamenti di Cipro, Grecia, Egitto, oggi riuniti a Nicosia. Secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa "Ana-Mpa", Voutsis ha sottolineato che la Grecia "ha dato un esempio, a livello internazionale, di coraggio e di difesa coerente dei diritti nazionali contro la politica e cultura di stagnazione, isolamento e allarmismo nelle relazioni internazionali”. "La Grecia, con coerenza e realismo, sta investendo politicamente nell'emergere di una nuova architettura di sicurezza nel Mediterraneo orientale e nell'Europa sud-orientale attraverso il dialogo e le sinergie", ha aggiunto Voutsis rimarcando che l'obiettivo di consolidare pace, stabilità e crescita è al servizio dei tra paesi del Mediterraneo orientale. L'incontro di oggi si concentrerà su tre campi di cooperazione: energia, turismo e cultura. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..