Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Nord Africa
Roma, 12 feb 12:00 - (Agenzia Nova) - Libia: fonti locali a “Nova”, forze Haftar entrate a Sharara dopo accordo con tribù - Le forze fedeli al generale libico Khalifa Haftar sono entrate ieri sera nel campo petrolifero di Sharara, il più importante della Libia, dopo un accordo con le tribù locali. A rivelarlo è una fonte della zona del sud della Libia ad “Agenzia Nova”. Secondo questa fonte, ora le forze fedeli a Haftar controllano completamente il giacimento di Sharara nel Fezzan. Ieri sera il comando generale delle forze di Haftar da Bengasi aveva annunciato l’ingresso dei propri uomini nel sito petrolifero senza trovare alcuna resistenza. Il campo era controllato da una brigata locale, la brigata 30, che però faceva riferimento al governo di accordo nazionale di Tripoli. Secondo quanto ha spiegato Ali Sharif, un attivista della zona, “l’ingresso delle forze di Haftar e il loro controllo di Sharara è stato possibile dopo un accordo con le tribù tuareg e tebu di Ubari”. Ora un gruppo composto da diverse brigate, alcune delle quali composte da miliziani tribali, controllano Sharara. “Le tribù hanno consentito agli uomini di Haftar di entrare nel timore che potesse ritornare la guerra civile nella regione”, ha detto Sharif. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..