VENEZUELA
Mostra l'articolo per intero...
 
Venezuela: Guaidò su "Il Messaggero", Roma ci appoggi contro Maduro
Roma, 12 feb 09:12 - (Agenzia Nova) - "Il Messaggero" pubblica il testo della lettera che il presidente provvisorio Juan Guaidò ha scritto agli italiani inviandola ai direttori dei giornali e delle tv, nella quale mostra "sconcerto" per la posizione del nostro Paese e chiede l'appoggio del governo per "una comunità internazionale coesa". Il Venezuela e l'Italia - scrive - hanno profonde radici comuni. I venezuelani sentono gli italiani come fratelli, da sempre. Oltre due milioni di venezuelani portano orgogliosamente cognomi italiani. Una comunità numerosa che guarda all'Italia come un punto di riferimento. Molti di noi sono anche cittadini italiani. "In questi anni, il regime dittatoriale e violento di Maduro ha portato il Paese ad una crisi economica e democratica senza precedenti. Non abbiamo cibo per sfamare i più poveri, gli anziani, le donne e bambini. Non abbiamo medicine per curare i nostri malati, la nostra moneta perde valore, di giorno in giorno. Stiamo vivendo una catastrofe umanitaria senza precedenti, a causa di un governo illegittimo e non riconosciuto dalla comunità internazionale". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..