DIFESA
 
Difesa: portavoce Esercito cinese esorta Usa a fermare azioni nel Mar Cinese Meridionale
Pechino, 12 feb 09:14 - (Agenzia Nova) - Il colonnello Li Huamin, portavoce del Comando meridionale dell'Esercito popolare di liberazione cinese ha esortato gli Stati Uniti a interrompere le azioni provocatorie nel Mar Cinese Meridionale e ha sottolineato che i militari cinesi seguiranno da vicino la situazione e prenderanno misure necessarie per salvaguardare la sovranità e la sicurezza della Cina. Lo riporta la stampa cinese che sottolinea che, in risposta all'avvicinamento alle Isole Spratly dei cacciatorpedinieri statunitensi Spruance e Preble nella giornata di ieri, il Comando meridionale dell'Esercito cinese ha organizzato le sue forze navali, aeree e le truppe di difesa per monitorare le navi da guerra statunitensi. Li ha esortato gli Stati Uniti a fermare azioni così provocatorie e ha sottolineato che le truppe del Comando meridionale dell'Esercito osserveranno molto attentamente le aeree di riferimento. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..