IRAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Iran: viceministro russo Ryabkov, sistema Instex proposto da Ue dovrebbe essere ampliato
Teheran, 11 feb 20:22 - (Agenzia Nova) - Lo strumento recentemente dai paesi europei per facilitare gli scambi commerciali con l’Iran, noto come Instex, “dovrebbe essere ampliato” e non limitato a dichiarazioni di intenti e al settore della medicina. Lo ha dichiarato il viceministro degli Esteri russo Sergej Ryabkov, parlando all’agenzia di stampa “Irna”, in occasione del 40mo anniversario della Rivoluzione islamica iraniana. “Al momento non sappiamo molto sul meccanismo dell'Europa per sostenere gli scambi con l'Iran, tranne per quanto annunciato dai funzionari europei e dalla Troika (Francia, Germania e Regno Unito)”, ha dichiarato il viceministro russo. Secondo Ryabkov, la prima fase del meccanismo finanziario europeo sarà di primaria importanza e la partecipazione a questo meccanismo sarà chiusa ai paesi terzi. "Riteniamo che le richieste artificiali e non realistiche non siano costruttive", ha affermato il viceministro russo, osservando che il semplice piano di miglioramento delle condizioni non è sufficiente, ma sono necessarie anche misure pratiche per l'attuazione del meccanismo. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..