BUSINESS NEWS
 
Business news: russa Lukoil pianifica incremento produzione in Iraq del 20 per cento
Mosca, 10 feb 03:00 - (Agenzia Nova) - La compagnia Lukoil nel 2020 intende aumentare del 20 per cento la produzione di petrolio nel suo giacimento di West Qurna-2 in Iraq, portandola a 480 mila barili al giorno. Lo ha annunciato l'ufficio stampa della società russa. Lukoil ha già iniziato la perforazione di nuovi pozzi di produzione sul campo, nell'ambito della seconda fase di sviluppo. Attualmente sono stati conclusi contratti di trivellazione per 57 pozzi di produzione, di cui 54 pozzi nella formazione di Mishrif e tre nella formazione di Yamama, riferisce il quotidiano russo "Vedomosti". Durante l'implementazione del progetto, Lukoil applica un nuovo approccio, che prevede l'installazione di due impianti di perforazione su un singolo sito. Ciò consentirà di accelerare significativamente lo sviluppo del settore e garantire la crescita della produzione nel più breve tempo possibile. Il contratto per lo sviluppo del campo West Qurna-2 è stato firmato nel 2010 ed è valido per 25 anni. Lukoil detiene il 75 per cento del progetto e la compagnia petrolifera irachena il 25 per cento. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..