SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Libia, generale Kuna, un caccia Mig23 ha bombardato la pista del campo di al Fil
Tripoli, 11 feb 15:15 - (Agenzia Nova) - Il capo della zona militare del sud della Libia, generale Ali Kuna, nominato da pochi giorni dal premier del governo di Accordo nazionale libico, Fayez al Sarraj, ha raccontato alcuni dettagli della vicenda che lo ha visto protagonista quando da Tripoli si è recato a bordo di un velivolo verso il campo di al Fil che a sua volta veniva bombardato proprio per impedire il suo atterraggio. Parlando all’emittente televisiva “Libya al Ahrar” di quanto accaduto, l’ufficiale ha spiegato che “un caccia Mig23 ha bombardato la pista di atterraggio del giacimento di al Fil, nel sud della Libia, grazie a Dio i missili sono caduti al di fuori della pista e a una certa distanza dal mio velivolo”. Kuna si dice “addolorato per il fatto che sia accaduta una cosa così strana e inumana e che sia stato attaccato un velivolo proveniente da Tripoli per trasportare i feriti e con noi a bordo. Quando siamo atterrati è venuto un medico con i feriti e sono saliti sul velivolo e in quel momento la pista veniva bombardata. Forse volevano colpirci ma non ci sono riusciti”. Riferendosi poi alle motivazioni con cui si svolge l’operazione militare del generale Khalifa Haftar nel sud della Libia dal 15 gennaio scorso, Kuna si chiede “è forse così che si conduce la lotta al terrorismo e la liberazione del sud? E’ questo lo scopo per cui sono venute le forze armate a Sebha?”. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..