STATI UNITI
 
Stati Uniti: a dicembre vendita delle case giù del 6,4 per cento
Washington, 22 gen 23:38 - (Agenzia Nova) - La vendita delle case negli Stati Uniti ha chiuso a dicembre 2018 con il dato peggiore degli ultimi tre anni, ovvero segnando un crollo del 6,4 per cento rispetto al mese precedente, a un tasso di 4,99 milioni di unità vendute. Il dato è peggiore delle attese degli analisti che avevano indicato un totale di 5,25 milioni di unità vendute, con una contrazione dell’1 per cento. Secondo l’associazione nazionale dei costruttori, rispetto a un anno prima, le vendite a dicembre sono diminuite del 10,3 per cento (erano 5,56 milioni le case vendute a dicembre 2017). I dati confermano che il mercato immobiliare potrebbe trovarsi ad attraversare un percorso turbolento in questo 2019. A pesare sulle vendite delle case – scrive il quotidiano “Wall Street Journal” - l'impennata della volatilità del mercato azionario, l'incertezza sulla chiusura del governo federale e l'aumento dei tassi di interesse, che a novembre ha spinto i tassi dei mutui al loro livello più alto degli ultimi sette anni. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..