AZERBAIGIAN-ITALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Azerbaigian-Italia: ambasciata a Roma ricorda eventi del Gennaio nero (2)
 
 
Roma, 19 gen 11:18 - (Agenzia Nova) - Come risultato dell’operazione contro una popolazione disarmata e pacifica, 147 persone furono uccise, 774 ferite, 841 legalmente imprigionate. Il destino di molti scomparsi rimane ancora ignoto. Tra le vittime ci furono donne, bambini e anziani, così come addetti alle ambulanze. A Baku il giorno dell'anniversario funzionari governativi, diplomatici stranieri e comuni cittadini visitano il Viale dei Martiri, dove sono sepolte le vittime della tragedia del 20 gennaio. Una serie di eventi - convegni, tavole rotonde, mostre fotografiche e proiezioni di documentari, si svolgono in tutto il mondo a ricordo di come la perdita di vite abbia rafforzato il desiderio di indipendenza dell’Azerbaigian. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..