IMPRESE
Mostra l'articolo per intero...
 
Imprese: i fornitori di Apple rilevano un calo “straordinario” della domanda cinese
Pechino, 18 gen 06:06 - (Agenzia Nova) - I principali fornitori asiatici di Apple stanno rivedendo al ribasso le previsioni di crescita per il 2019, citando in diversi casi un calo “straordinario” della domanda cinese. Taiwan Semiconductor Manufactoring Co. (Tsmc), il principale costruttore mondiale di microchip a contratto e solo fornitore dei processori per gli iPhone di Apple, e l’azienda giapponese Nidec, che fornisce i motori per la funzione di vibrazione di quegli apparecchi, sono le ultime in ordine temporale a peggiorare le previsioni per i prossimi mesi. Tsmc si attende un calo di fatturato del 22 per cento per il trimestre gennaio-marzo 2019, mentre Nidec ha tagliato del 25 per cento le previsioni di utile per l’intero 2019. “Ci troviamo ad affrontare mutamenti straordinari”, ha detto il presidente di Nidec, Shigenobu Nagamori, durante una conferenza stampa nella giornata di ieri. Le turbolenze sul mercato cinese, in particolare, si sono rivelate assai superiori alle previsioni iniziali, con bruschi cali della domanda di motori per il settore automotive e per gli elettrodomestici. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..