BUSINESS NEWS
 
Business news: gasdotto Marocco-Nigeria, azienda selezionata per l'ingegneria di base
Rabat, 13 gen 03:00 - (Agenzia Nova) - Dopo aver completato lo studio di fattibilità dal luglio 2018, le autorità marocchine e nigeriane hanno commissionato allo sviluppatore Penspen il passaggio a uno stadio più avanzato che mostri la serietà del progetto del gasdotto Nigeria-Marocco. Secondo il sito web informativo marocchino “Le 360”, l'agenda del progetto gasdotto Nigeria-Marocco è rispettata e la sua esecuzione entra nella fase cruciale dell'ingegneria di base, che deve valutare i ritorni economici e finanziari, nonché gli aspetti ambientali. Dai loro uffici ad Abu Dhabi, gli ingegneri di Penspen stanno lavorando allo studio economico e finanziario del gasdotto Nigeria-Marocco, che collegherà circa quindici paesi del continente, partendo dall'Africa occidentale e finendo al nord. dal continente per servire finalmente l'Europa. Lunedì 7 aprile, il gruppo Penspen ha annunciato sul proprio sito web la firma del contratto con l'Ufficio nazionale degli idrocarburi e delle miniere del Marocco e la Nigerian National Petroleum Corporation. Sarà per questa azienda a eseguire la prima "fase ingegneristica di base del progetto", o progettazione ingegneristica front-end, di circa 5.700 chilometri di gasdotto proposti per collegare la Nigeria al Marocco. Una continuazione logica dello studio di fattibilità condotto da Penspen nel luglio 2018. Il gasdotto servirà direttamente il Benin, il Togo, il Ghana, la Liberia, la Sierra Leone, la Guinea, la Guinea Bissau, la Gambia, il Senegal e la Mauritania, prima di continuare Marocco e Spagna. Inoltre, dovrebbero beneficiare anche Mali, Niger e Burkina Faso. (Mar)
ARTICOLI CORRELATI