SIRIA
 
Siria: difese aeree rispondono ad attacco missilistico su Damasco, sospetti su Israele
Damasco, 12 gen 09:22 - (Agenzia Nova) - Le difese aeree siriane hanno abbattuto una serie di missili ieri sera intorno alle 23 (ora locale). Lo riferisce l’agenzia di stampa siriana “Sana”, citando fonti militari, che accusano Israele dell’attacco. Secondo la fonte, la maggioranza dei missili lanciati da Israele sono stati intercettati e solo un magazzino presso l’aeroporto internazionale di Damasco è stato colpito. Lo scalo aereo tuttavia, sempre secondo la “Sana”, starebbe funzionando normalmente, come confermato anche da fonti del ministero dei Trasporti siriano. Israele ha precedentemente effettuato diversi bombardamenti in Siria contro quelli che si dice siano obiettivi militari iraniani e forniture di armi avanzate al movimento sciita libanese Hezbollah. Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, organizzazione con sede a Londra, sono state prese di mira due aree che ospitano le posizioni militari delle forze iraniane e di Hezbollah anche in questa occasione. I missili avevano come obiettivo l’aeroporto di Damasco e l’area di Kisweh, a sud della capitale siriana, dove si concentrerebbero le basi dei Guardiani della rivoluzione iraniana e di Hezbollah.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI