Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Medio Oriente (4)
Roma, 02 gen 17:00 - (Agenzia Nova) - Trasporto aereo: colloqui tra Manila e Riad per sorvolo spazio saudita a voli verso Tel Aviv - Il governo delle Filippine è in trattative con l’Arabia Saudita per ricevere il permesso al sorvolo dello spazio aereo del regno ai voli della Philippine arlines tra Manila e Tel Aviv. Lo riferisce oggi il quotidiano d’informazione economica israeliano “Globes”, citando fonti di Manila. La compagnia filippina lancerà quest’anno il collegamento aereo con Israele. “Abbiamo i diritti per il sorvolo di Israele”, ha dichiarato il sottosegretario ai Trasporti filippino, Manuel Tamayo. Per quanto riguarda le autorizzazioni da parte di Riad, Tamayo ha aggiunto: “Stiamo spingendo per la firma di un accordo di sorvolo entro il primo trimestre, perché Israele è un mercato stagionale e la maggior parte dei visitatori vuole viaggiare nei mesi freddi”. Se l’Arabia Saudita concedesse il diritto di sorvolo, la durata del viaggio tra Manila e Tel Aviv diminuirebbe di un’ora. A causa della mancanza di relazioni diplomatiche ufficiali tra Arabia Saudita e Israele, Riad si rifiuta di concedere il sorvolo ai voli diretti e provenienti dallo Stato ebraico. Tuttavia, lo scorso marzo, il vettore indiano Air India ha ricevuto l’autorizzazione a sorvolare il territorio saudita per i voli Nuova Delhi-Tel Aviv e viceversa. La decisione ha provocato il disappunto della compagnia israeliana El Al, che non ha questo permesso. Le autorizzazioni di Riad consentono, infatti, non soltanto di risparmiare tempo, ma anche di proporre tariffe più economiche. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..