VIETNAM
Mostra l'articolo per intero...
 
Vietnam: settimo record annuo consecutivo degli investimenti diretti esteri (5)
Hanoi, 10 gen 05:00 - (Agenzia Nova) - La pausa di 90 giorni dal conflitto commerciale in atto tra Stati Uniti e Cina, concordata dai leader di quei due paesi all’inizio di questo mese, ha consentito agli operatori economici e finanziari globali di tirare un sospiro di sollievo. La disputa in atto tra le due maggiori economie del globo resta però uno dei principali fattori di rischio economico per le economie del Sud-est Asiatico, stando alle principali banche d’investimento di Asia, Stati Uniti ed Europa. Gran parte dell’economia dell’area Asean hanno esibito un rallentamento della crescita nel terzo trimestre dell’anno, quando la guerra dei dazi di Washington e Pechino ha iniziato a pesare sulle esportazioni. La crescita combinata delle cinque maggiori economie del Sud-est Asiatico – Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore e Thailandia – è calata al 4,5 per cento nel terzo trimestre, contro il 5,5 per cento del trimestre precedente. (Fim)
ARTICOLI CORRELATI