INFRASTRUTTURE
Mostra l'articolo per intero...
 
Infrastrutture: il Giappone finanzierà la modernizzazione dei porti dell'Angola con 643 milioni di dollari (3)
Tokyo, 10 gen 05:47 - (Agenzia Nova) - A soli tre mesi dall’accordo, però, la cooperazione infrastrutturale tra i due paesi pare arrancare in Thailandia, paese eletto da Pechino e Tokyo proprio per fare da apripista della nuova cooperazione infrastrutturale in paesi terzi. Quello della Thailandia, peraltro, non è un caso isolato: il progetto del primo rigassificatore filippino, che Manila intende realizzare in tempi brevi per far fronte all’aumento dei consumi di energia, vede ancora una volta le aziende cinesi e giapponesi confrontarsi come avversarie, anziché unire le forze per valorizzare le sinergie teoricamente esprimibili da Pechino e Tokyo, in termini di economicità e potenza di fuoco finanziaria da un lato, e di tecnologia e standard qualitativi dall’altro. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..