REGENI
 
Regeni: Fratoianni (Leu), basta con depistaggi, governo convochi ambasciatore Egitto
Roma, 12 gen 18:31 - (Agenzia Nova) - ll segretario nazionale di Sinistra italiana e deputato di Liberi e uguali, Nicola Fratoianni, in merito agli sviluppi giudiziari sul caso Regeni, con l'apertura di una nuova inchiesta da parte della procura di Roma, afferma in una nota: "Bene ha fatto la famiglia Regeni a denunciare le pressioni inaccettabili delle forze di sicurezza del regime egiziano nei confronti dei loro consulenti. E bene ha fatto la procura di Roma ad aprire un'inchiesta". Quindi, Fratoianni aggiunge: "Ora è necessario che anche il governo faccia i suoi passi, rompendo quel velo di ipocrisia che lo contraddistingue nella ricerca della verità nell'omicidio di Giulio. La Farnesina - conclude il segretario nazionale di Si - convochi immediatamente l'ambasciatore egiziano per chiedere i dovuti chiarimenti e per protestare per i continui depistaggi del regime che cercano di allontanare ogni giorno di più la giustizia dagli assassini".

(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..