SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: Forze democratiche inviano rinforzi nei pressi del confine con la Turchia
Teheran , 10 gen 18:35 - (Agenzia Nova) - Le Forze democratiche siriane (Fds), alleanza ribelle a maggioranza curda, ha inviato un convoglio nei pressi del confine con la Turchia, nel nord della provincia di Raqqa. Lo afferma l’agenzia di stampa iraniana “Fars” citando fonti locali sul terreno. In particolare, si tratterebbe di 140 combattenti trasferiti da piazza Qandil a Raqqa alla città frontaliera di Tal Abyad. La mossa sarebbe legata alla possibilità di un’imminente offensiva della Turchia a est del fiume Eufrate. Sempre secondo la “Fars”, le stesse Fds avrebbero arrestato in diverse parti della provincia diversi combattenti disertori. Proprio oggi il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, ha dichiarato in un’intervista rilasciata all’emittente televisiva “Ntv” che un’eventuale operazione militare turca contro la formazione curda delle Unità di protezione dei popoli (Ypg) nel nord della Siria non è correlata all’annunciato ritiro delle forze statunitensi. (segue) (Irt)
ARTICOLI CORRELATI