IMMIGRAZIONE
 
Immigrazione: Merkel, accordo Ue-Turchia su gestione flussi migratori non funziona
Atene, 11 gen 17:49 - (Agenzia Nova) - Il cancelliere tedesco, Angela Merkel, ha dichiarato oggi che l’accordo tra l’Unione europea e la Turchia sul contenimento dei flussi migratori irregolari sarebbe "non funzionale", criticando inoltre l’amministrazione ellenica per la gestione. Lo riferisce il quotidiano greco “Kathimerini”, riferendosi ad un accordo stipulato nel 2016 tra Bruxelles e Ankara a fronte del fortissimo rafforzamento degli arrivi di immigrati e rifugiati provenienti dal Medio Oriente e dal Nord Africa sulle coste elleniche. L’intesa prevede che chiunque arrivi nella penisola dalla Turchia senza essere in possesso della qualifica di rifugiato debba essere riportato indietro. “Sfortunatamente, non sta funzionando come avevamo previsto, ed è questa la causa delle forti tensioni che si sono riscontrate sulle isole greche nell’ultimo periodo”, ha dichiarato il cancelliere tedesco alla fine di una visita di due giorni ad Atene, durante la quale, tra le altre cose, ha incontrato il primo ministro ellenico, Alexis Tsipras. “Il sistema legale della Grecia è molto complicato, ed è anche a causa di ciò che la gestione dei flussi migratori non sta funzionando come dovrebbe”, ha aggiunto Merkel, specificando di aver discusso il problema con il capo del governo di Atene. (Gra)
ARTICOLI CORRELATI