ONU
 
Onu: Guterres nominerà nuovo inviato speciale in Somalia
New York, 04 gen 20:21 - (Agenzia Nova) - Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres nominerà un nuovo inviato in Somalia. Lo ha dichiarato il vice portavoce dell’Onu, Farhan Haq, in una conferenza stampa a New York. La decisione giunge dopo il fallimento dei tentativi per convincere le autorità somale a rivedere la decisione di espellere l’inviato Nicholas Haysom accusato di ingerenza negli affari interni. "Il Segretario generale deplora profondamente la decisione del governo della Repubblica federale di Somalia", ha affermato Haq. "Il Segretario generale ha piena fiducia in Haysom”, ha aggiunto. Il portavoce ha sottolineato inoltre che la “dottrina della persona non grata non si applica al personale delle Nazioni Unite”, sottolineando che allo stesso tempo, Guterres è impegnato a garantire che i bisogni del popolo somalo siano in prima linea nel lavoro delle Nazioni Unite in Somalia. "Pertanto – ha aggiunto Haq - intende nominare a tempo debito un nuovo rappresentante speciale per la Somalia". Il Consiglio di sicurezza dell'Onu discuterà oggi gli sviluppi in Somalia in una riunione a porte chiuse. Le Nazioni Unite sono uno dei principali sostenitori della Somalia, un paese che è di fatto privo di un governo centrale in grado di mantenere il controllo sul paese dal 1991. La decisione del governo di Mogadiscio su Haysom potrebbe intensificare lo scontro tra il governo federale e le regioni semiautonome. Nei giorni scorsi Haysom aveva sollevato alcuni dubbi sul coinvolgimento delle forze di sicurezza somale supportate dalle Nazioni Unite in merito all’arresto di un ex militante del gruppo islamico Al Shabab a cui è stata impedita la partecipazione alle elezioni regionali. Haysom, diplomatico sudafricano, ha sottolineato ieri al Consiglio di sicurezza che le accuse di interferenze da parte del governo federale nelle elezioni regionali e le violenze che hanno seguito l'arresto del militante "non promettono nulla di buono per i prossimi processi elettorali in altre regioni per le votazioni nazionali previste nel 2020”.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..