LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: lo Stato islamico colpisce il sud dopo la liberazione degli ostaggi rapiti
Tripoli, 02 gen 15:01 - (Agenzia Nova) - Le forze libiche alleate del generale Khalifa Haftar hanno nuovamente colpito i terroristi dello Stato islamico nel sud della Libia, provocando la loro reazione con un duplice attentato kamikaze. E' in questo modo che può riassumersi quanto avvenuto ieri nel Fezzan e in particolare nei dintorni della città di Sebha, area al di fuori del controllo delle autorità libiche dove operano sia i terroristi islamisti sia altri gruppi armati, come i ribelli ciadiani e sudanesi e i trafficanti di esseri umani. Un'area dove da qualche mese Haftar sta cercando di estendere la sua influenza inviando brigate e tessendo alleanze con le tribù locali. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI