SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: nuove proteste a Khartum, polizia disperde manifestanti con gas lacrimogeni
Khartum, 11 gen 15:27 - (Agenzia Nova) - La polizia sudanese ha fatto ricorso a gas lacrimogeni per disperdere le nuove proteste esplose oggi nella capitale Khartum e nella vicina città di Omdurman. È quanto riferiscono i media internazionali. Nel frattempo, secondo quanto riporta il quotidiano “Sudan Tribune”, le forze di opposizione sudanesi hanno convocato nuove proteste per le giornate di domenica 13 e giovedì 17 gennaio per intensificare la pressione popolare sul presidente Omar al Bashir affinché rassegni le dimissioni. Il capo dello Stato ha finora sempre fermamente respinto tale ipotesi, puntando il dito a più riprese contro “i traditori e gli agenti stranieri” che complottano contro il Sudan. “Non abbiamo alcun problema perché l'esercito non sosterrà i traditori, ma sostiene la patria e le sue conquiste”, ha detto Bashir, rivolgendosi nei giorni scorsi ai militari di stanza in una base militare nei pressi della città di Atbara, a nord-est della capitale Khartum. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI