ENERGIA
 
Energia: egiziana General Petroleum prevede aumento produzione a 79 mila barili petrolio equivalente al giorno
Il Cairo, 12 gen 13:26 - (Agenzia Nova) - La compagnia petrolifera egiziana General Petroleum (Gpc) è pronta a dare il via al più grande piano della sua storia per aumentare la produzione di oltre 79.000 barili di petrolio equivalente al giorno tra greggio, condensati e gas naturale nel prossimo anno fiscale 2019-2020. Lo ha annunciato in un comunicato stampa il presidente della compagnia Nabil Abdel Sadeq L’annuncio segue l’assemblea della compagnia statale presieduta dal ministro del Petrolio, Tarek el Molla, per approvare il budget e i piani per il nuovo anno fiscale. Il piano prevede la perforazione di nuovi 38 pozzi esplorativi e di sviluppo, il completamento di altri 13 pozzi e la perforazione di altri 19 nelle concessioni operate dalle compagnie petrolifere e del gas internazionali. Nella nota Sadeq ha riferito che sono in corso i lavori per sviluppare e migliorare l'efficienza di infrastrutture, impianti di produzione e lavorazione, stoccaggio e trasporto, osservando che nel prossimo anno fiscale verrà avviato un programma per costruire e sostituire condotte per il trasporto di petrolio e gas e potenziare i terminal petroliferi sulla costa. La produzione di Gpc di greggio ha raggiunto un record nella prima metà dell’anno fiscale in corso con 63.600 barili di petrolio equivalente estratti dalle sue concessioni.
(Cae)
ARTICOLI CORRELATI