SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Cina, le regioni più ricche di carbone si convertono all'energia pulita
Pechino, 11 gen 17:00 - (Agenzia Nova) - Le due province cinesi di Shanxi e Heilongjiang hanno intensificato lo sviluppo di nuove energie nel tentativo di diminuire il consumo di carbone e ridurre l'inquinamento atmosferico. Lo ha riferito l'agenzia di stampa ufficiale cinese "Xinhua" che ha sottolineato che nella regione di Shanxi la potenza installata totale di energia eolica e solare ha superato i 19 gigawatt alla fine del 2018, con un aumento del 30 per cento su base annua. La produzione di energia eolica e solare della regione è invece aumentata del 40 per cento su base annua a 30,6 miliardi di kilowattora nel 2018. Anche nel Heilongjiang, regione del cuore industriale nord-est della Cina, si sta cercando di ridurre la dipendenza a lungo termine dal carbone sviluppando nuove capacità di produzione di energia. L'anno scorso la produzione di energia eolica è aumentata del 15,4 per cento su base annua a 12,5 miliardi di kWh e la produzione di energia solare è salita del 254,1 per cento a 2 miliardi di kWh. Nel tentativo di ridurre il tasso di capacità energetica inutilizzata, le autorità locali hanno anche deciso di inviare l'energia elettrica generata in eccesso verso altre regioni carenti. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..