ALBANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania: presidente Meta chiede inchiesta parlamentare su Direzione informazione classificata (2)
Tirana, 11 gen 19:08 - (Agenzia Nova) - A parere di Meta, "tale comportamento nei confronti della legge dimostra una mancata responsabilità nell'esercitazione dell'incarico di vice ministro, ed è un chiaro segnale del pericolo che rappresenta la sua candidatura all'importantissimo incarico di ministro degli Esteri". Cakaj risulta aver fatto richiesta per il certificato di sicurezza solo lo scorso 3 gennaio, e di averlo ottenuto l'indomani, il 4 gennaio. "Il modo in cui è stata condotta la verifica non garantisce la sua affidabilità", scrive il presidente nella richiesta rivolta al parlamento, sottolineando il fatto che Cakaj ha la doppia nazionalità, anche quella del Kosovo, e ha studiato per un lungo periodo all'estero, in Belgio e Ungheria "e in rispetto alla legge le verifiche avrebbero dovute essere estese anche in questi paesi. Perciò – prosegue la lettera di Meta – un processo di verifica realizzato in meno di 24 ore, solleva gravi sospetti su un'attività per niente oggettiva e in violazione alla legge". (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..