SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Germania, respinto ricorso militare congedato per saluto hitleriano
Amburgo, 11 gen 15:15 - (Agenzia Nova) - In Germania, i militari devono preservare la reputazione delle Forze armate, “fondata sull'onore e il rispetto per la giustizia”, anche quando sono in licenza. È questa la motivazione della sentenza con cui il Tribunale amministrativo di Coblenza ha respinto il ricorso presentato da un ex marinaio in ferma prefissata, congedato a tempo illimitato senza preavviso con l'accusa di aver fatto il saluto nazionalsocialista inneggiando ad Adolf Hitler mentre era in licenza. Per tali motivi, la Bundeswehr, le Forze armate tedesche, ha congedato il marinaio senza preavviso e a tempo illimitato. Ritenendo i comportamenti che gli venivano contestati frutto di un malinteso, l'uomo ha presentato ricorso contro la decisione delle autorità militari, ma senza successo. Con la sua sentenza, emessa il 9 gennaio scorso, il Tribunale amministrativo di Stoccarda ha affermato la legittimità del congedo senza preavviso se un militare “viola le sue funzioni e danneggia la reputazione della Bundeswehr”, riferisce il settimanale tedesco “Der Spiegel”. I militari tedeschi, sostiene la corte, hanno “il dovere di comportarsi con correttezza anche durante il loro tempo libero”. Infine, scrive “Der Spiegel”, con la sua sentenza il Tribunale amministrativo di Coblenza ha voluto anche scoraggiare “comportamenti emulativi” simili a quelli contestati al marinaio congedato senza preavviso. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..